RACCONTALO A CQ24

Fuori pericolo l'uomo travolto dalla guidatrice distratta dal cellulare

L'auto dell'investitrice
La vittima è uscita dal coma: ha subito un trauma cranico e la frattura del bacino. Stava cambiando la gomma di un'auto assieme a due donne, coinvolte nell'incidente

TORINO. È uscito dal coma farmacologico l'uomo ricoverato in prognosi riservata dopo aver subito un trauma cranico e la frattura del bacino in seguito all'incidente di ieri in Corso Novara, all'altezza del civico 46, direzione via Bologna.

Un'auto guidata da una donna ha travolto tre persone su un marciapiede, intente a cambiare una gomma.

Proseguono le indagini della polizia municipale sulla dinamica dell'incidente. Pare che la causa sia dovuta all'uso del cellulare della signora al volante di un'Opel Corsa. Subito dopo l’incidente la donna si sarebbe fermata ma, trovandosi sotto shock, non è neppure scesa dall’auto.

Intanto sui social i commenti sono tutti di condanna per chi non comprende la gravità di questa leggerezza. Forse occorrerebbero dei corsi per la guida sicura oltre a dei controlli più ferrei.

FEDERICA FULCO

Categoria: