RACCONTALO A CQ24

Fumi tossici all'orizzonte: il problema che si ripete

Questa volta la nume si è alzata dalla zona tra via Germignano e Strada Aeroporto. Ma il problema dei fuochi nei campi nomadi sembra di impossibile soluzione

TORINO. Ci risiamo. Un'altra colonna di fumo che si alza all'orizzonte. Proviene ancora una volta dalla zona tra via Germignano e Strada Aeroporto.

Si tratta di un problema ricorrente ma a quanto pare di impossibile soluzione. Perché ogni volta che accade i cittadini si allarmano, segnalano il problema, ma non succede nulla. A tal punto che il Comitato TorinoInMovimento sta valutando di promuovere un'interrogazione parlamentare...

In ogni caso il problema rimane. Fumo intenso, odore sempre acre, tossicità probabile. I fuochi che vengono accesi ai campi nomadi si ripetono puntualmente. L'ultimo episodio a Beinasco non più tardi di una settimana fa. Qualcuno sa come fare per fermarli?

FEDERICA FULCO

Categoria: