ANTISMOG

Nuovi blocchi, ma se l'auto è piena si viaggia anche con i diesel

Approvate le nuove norme al via dal 20 febbraio: stop dei diesel Euro 4 e anche quello di tutte le auto nei casi di rilevamenti di Pm100 oltre i termini consentiti. Con l'eccezione

TORINO. Ci risiamo, nuove misure antismog pronte per essere applicate dal Comune di Torino. Nei giorni scorsi c'è stato un blocco revocato e uno stop alla delibera che intendeva prendere misure immediatamente più stringenti contro l'inquinamento. C'è stato anche l'annuncio del ricorso ai bollini della "vergogna" per indicare i diesel più inquinanti. E ora la battaglia contro le auto meno "adeguate" prosegue.

La giunta Appendino ha approvato nuove regole in attesa, a settembre, di un piano complessivo più articolato.

In aggiunta alle misure sono state introdotte anche 2 domeniche ecologiche, il 5 marzo e il 2 aprile, con blocco totale della circolazione in città fra le 10 e le 18. La giunta del Comune di Torino ha approvato i provvedimenti antismog adottati dalla giunta del Comune di Torino «per la tutela della salute dei cittadini».

Le nuove limitazioni, che erano state anticipate in Sala Rossa dall’assessora all’Ambiente Stefania Giannuzzi, saranno in vigore dal 20 febbraio al 15 aprile allo scattare dei parametri di inquinamento definiti dal documento: blocco dei diesel Euro 3 e 4 dopo 7 giorni consecutivi del valore limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo (8-19 per il trasporto persone, 8.30-14 e 16-19 nei giorni feriali e 8.30-15 e 17-19 sabato e festivi per il trasporto merci), blocco con gli stessi orari di tutti i diesel dopo 3 giorni di PM10 pari a 100 mcg e Ztl off limits fino alle 19 per tutte le auto private. Blocco totale della circolazione dopo 3 giorni sopra i 150 mcg. La delibera dà facoltà alla sindaco, sentita l’Arpa, di revocare le misure in caso di previsione di rientro nei parametri o per motivi di interesse pubblico.

C'è però una possibilità in più per chi vorrà viaggiare in comitiva. Potranno circolare quei veicoli con almeno tre persone a bordo se omologati a quatto o più posti oppure con almeno due persone a bordo se omologati a due-tre posti: questo consentirà l’utilizzo di un mezzo vietato se trasporta almeno 3 persone, se omologato da 4 in su, e almeno 2 se omologato per 2-3 posti.

Categoria: