INIZIATIVE

All'ospedale San Giovanni Bosco spunta un pianoforte

Nell'area accoglienza domani l'esibizione con violino dei musicisti Turchetto e Mancuso. La musica può aiutare chi segue un percorso di cura

TORINO. Un pianoforte nella nuova area accoglienza dell’Ospedale San Giovanni Bosco! Nell’ottica di una sempre maggiore umanizzazione dei servizi sanitari, da oggi è a disposizione di pazienti, operatori e visitatori che, attenendosi ad alcune regole di buon utilizzo, possono cimentarsi per concedersi e per condividere un momento di benessere come solo la musica può offrire.

E domani, dalle 11 alle 11.30, si esibiranno i musicisti Andrea Turchetto al pianoforte e Martina Mancuso al violino.

Il pianoforte è fornito, senza oneri per la ASL Città di Torino, in comodato d’uso per un anno, eventualmente rinnovabile, dalla Ditta Piatino Pianoforti di Torino. Di recente in diverse realtà torinesi, ospedaliere e non, è arrivata la musica sotto forma di un pianoforte a disposizione di coloro che a vario titolo frequentano quel luogo. L’idea di introdurre un elemento nuovo, apparentemente dissonante con il resto del contesto, nasce dalla certezza che la musica, in questo caso veicolata dal pianoforte, modifichi l’atmosfera del luogo e l’approccio delle persone a quel luogo, attraverso la condivisione di emozioni fisiche e sensoriali che facilitano il percorso di cura.

Categoria: