CALCIO

Juve campione d'inverno senza affanni con il Bologna

Il primo gol di Gonzalo Higuain
Rossoblù battuti 3-0 con doppietta di Higuain e gol di Dybala su rigore. Nel finale debutto del nuovo arrivato Rincon

TORINO. Anche senza giocare il recupero con il Crotone, la Juventus è comunque campione d'inverno con molte note positive alla ripresa del torneo e dopo la battuta d'arresto di Doha. Battuto il Bologna 3-0 senza affanni nella serata gelida dello Stadium.
In primo piano i due gol di Higuain che confermano l'efficacia del disegno per cui l'argentino è stato strappato al Napoli a suon di milioni: l'argentino doveva aggiungere le sue prodezze da bomber al buon tasso tecnico dei bianconeri, e lo sta puntualmente facendo. Poi c'è da registrare il segnale di ripartenza di Pjanic, uomo assist per Higuain sul primo gol e in generale più partecipativo del solito, più incisivo.
Dybala invece, nonostante la firma su rigore, vive una serata senza lampi, seppur con molte accelerazioni come sempre. Ogni volta apre il gioco e crea pericoli, ma scivola spesso e si perde al momento giusto, specie quando calcia alto un pallone clamoroso. In ogni caso, funziona il tema tattico con Higuain e i due creativi (Dybala appunto e Pjanic) al suo servizio. Bene anche il centrocampo con Marchisio, Khedira e il muscolare Sturaro. Neto in porta mai impegnato dal Bologna,

Categoria: